Derivati della carne

 

 

Con le cosce di capra si confezionano squisiti prosciutti, chiamati violini, poiché vengono affettati tenendoli in mano come fossero strumenti musicali.